ViaggiNews

Da Goreme a Petra: i più bei villaggi scavati nella roccia, tutte le informazioni

mercoledì, 18 settembre 2013

 

DA GOREME A PETRA QUANDO ANDARE E COSA VEDERE – Fin dalla notte dei tempi le caverne sono stati luoghi in cui l’uomo poteva trovare rifugio e protezione.  In seguito il raccoglimento di questi ambienti ha ispirato anche rituali religiosi .

Al giorno d’oggi esistono ancora magnifici villaggi scavati nella roccia, scoprite con noi quali sono visitabili.

1) GOREME – TURCHIA

Situato nella regione della Turchia è forse il villaggio più famoso. Da qui si può visitare il Goreme Natural Park.

2)PETRA – GIORDANIA

La “città rosa” è una delle grandi meraviglie dell’antichità. Fu costruita dalla civiltà nabatea intorno al 312 a.c. e successivamente annessa all’Impero Romano. Petra è il sito turistico più visitato della Giordania ed è stato anche set di molti film.

3)SETENIL DE LAS BODEGAS – SPAGNA

In Andalusia, nei pressi della deliziosa città di Ronda, arroccata su una roccia, questo piccolo villaggio è stato costruito all’interno di un massiccio. Fa parte di un percorso chiamato “villaggi bianchi”, una strada che attraversa le colline tra Cadice e Malaga.

4) MYRA – TURCHIA

Una delle città più significative della costa mediterranea del Paese. Qui l’attrazione principale è la necropoli, una serie di tombe ricavate nelle scogliere che si affacciano sul mare o sul fiume. Le camere mortuarie sono dipinte con rilievi.

5) VARDZIA – GEORGIA

Il meno conosciuto dei villaggi caverna è anche il più grande. Il complesso è nato intorno a un monastero nel XII secolo.  Ospita 6000 stanze in cui trovano alloggio 40 mila persone. Ci sono ancora alcuni monaci ma ormai il luogo è un museo a cielo aperto.

6)BANDIAGARA CLIFFS – MALI

Costruito ai piedi delle falesia di Bandiagara, alte fino a 460 metri, questo villaggio è rimasto fuori dalle rotte turistiche.  La visita più bella richiede 1 e 30 di trekking per raggiungere la cima da cui si gode una vista semplicemente mozzafiato.

7)GUADIX – SPAGNA

Si trova nel Barrio Santiago di Guadix, nel Sud della Spagna. Comignoli bianchi spuntano dalla terra. Sono la parte esterna di 2000 caverne presenti nell’area.  Da qui si può andare a Granado o sulla Costa Tropical.

8)LALIBELA – ETIOPIA

La città Santa di Lalibela è caratterizzata da edifici e chiese scavate nella roccia viva al di sotto della città. Il più famoso è il Biete Giyorgis, spesso definito l’Ottava Meraviglia del Mondo o la Pietra d’Africa. Oltre alle chiese si possono visitare tunnel e grotte abitate da monaci ortodossi.

9) UCHISAR – TURCHIA

Sempre in Cappadocia, famoso per il suo Kalesi (castello), una roccia che spunta dall’abitato e comprende una serie di paesaggi e castelli. I turisti possono ammirare anche le tombe bizantine ai piani alti.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: