ViaggiNews

Le grotte del drago: musica e luci tra le stalattiti a Palma di Maiorca

venerdì, 13 settembre 2013

Le grotte del drago – Le grotte del Drago, a 60 km dalla capitale Palma, sono un posto imperdibile per chi decide di trascorrere qualche giorno sulla meravigliosa isola di Palma di Maiorca. Meraviglie naturali plasmate dal continuo lavoro dell’acqua. In 700 metri di percorso è possibile ammirare, respirare migliaia di stalattiti e stalagmiti, centinaia di colonne, massicci calcarei che configurano un ambiente surreale in cui la fantasia umana si perde.

L’aspetto più affascinante delle grotte del drago è il connubio perfetto di musica e luci. Il momento culminante della visita è il concerto sul lago. In un anfiteatro ricavato ad arte proprio al cospetto del lago a sua volta incoronato da un gioco di luci, si assiste ad un concerto di musica classica con i protagonisti dell’orchestra traghettati in barca mentre suonano celebri melodie, da Chopin a Offembach. L’acustica è perfetta, inquinata solo dai commenti degli spettatori che non possono non restare affascinati da una meraviglia del genere.

Le visite durano circa un’ora. Da Aprile ad Ottobre sono previste visite con concerto di musica classica dalle 10 alle 17 ogni ora. Da Novembre a Marzo, visita e concerto alle 10, 12, 14, 15:30 e 16:30. Per arrivarci si prende la strada che da Palma va a Manacor e si prosegue per Portocristo. La temperatura nella grotta è di 20º C con l’80% di umidità. L’indirizzo è Carretera de les Coves, Porto Cristo, Mallorca.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: