ViaggiNews

Top 5: Dove dormire nei migliori hotel dei film

giovedì, 12 settembre 2013

Quali sono i migliori hotel apparsi al cinema in cui dormire/Milano – Il turismo cinematografico ha sempre un gran fascino: basti pensare al tour per le strade di Hollywood alla ricerca delle mega ville delle star.

Oggi vogliamo invece parlarvi dei cinque migliori hotel apparsi sul grande schermo. Per intenderci quei luoghi in cui attori del calibro di Al Pacino o Hugh Grant hanno dormito, cospirato, intrattenuto lo spettatore attaccato alla sedia. Siete pronti per farvi catturare dalla magia del cinema?

Come riporta dove.viaggi, al quinto posto troviamo il Gran Hotel Rimini di Rimini dove hanno girato Amarcord: molte scene sono infatti ambientate in questo bellissimo albergo della riviera romagnola, che non a caso, ora si affaccia sul viale Federico Fellini. I prezzi si aggirano tra i 155 euro per una doppia fino ai 1100 per una camera doppia in una Regal Suite. Al quarto posto troviamo  il The Savoy di Londra:qui hanno girato la famosa scena di Notting Hill in cui Hugh Grant chiede a Julia Roberts, durante una conferenza stampa, di restare con lui in Inghilterra. La stanza è la Lancaster Room del The Savoy: calcolate che se volete passare una notte nella suite il costo è di circa 3000 euro. Al terzo posto si trova il  Fontainebleau Miami Beach di Miami: qui, in una delle 846 stanze, Al Pacino faceva il bagno nella Jacuzzi fumando il sigaro in Scarface. Si tratta di un albergo di lusso, dove se vorrete, potete rilassarvi con i servizi di spa e di intrattenimento (anche Gloria Gaynor canterà per gli ospiti della struttura). Al secondo posto c’è The Waldorf Astoria di New York dove sono stati girati diversi film, tra cui Profumo di donna e Serendipity. L’hotel ha una collezioni di suite da sogno, come la Presidenziale e la Winston Churchill Suite, dotata di 4 bagni, una cucina e persino un pianoforte! Al primo posto troviamo invece l’ Hotel Bellagio di Las Vegas, dove hanno girato Ocean’s Eleven: qui per la Suite Attico, si spendono anche 700 euro a notte. Ma senza George Clooney.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: