ViaggiNews

L’amicizia più strana del mondo: un coccodrillo come animale domestico

domenica, 8 settembre 2013

L’amicizia sincera tra un coccodrillo e un pescatore/Roma – Lui si chiamava Pocho ed era un coccodrillo di circa 5 metri che è stato trovato da un pescatore. L’animale era ferito all’occhio sinistro: un allevatore gli aveva sparato e lo aveva lasciato sulla riva del fiume Parismina, in bilico tra la vita e la morte. Il pescatore Chico non si è sentito di abbandonarlo e gli ha dato tutte le cure necessarie per rimetterlo in sesto. L’animale, una volta guarito, ha riconosciuto nel pescatore un amico e salvatore rimanendogli così fedele, proprio come un cagnolino.

Per oltre vent’anni i due hanno vissuto e giocato insieme in completa armonia e il coccodrillo, orma di 440 kg, era una gigantesca mascotte per tutto il villaggio in Costa Rica. Quando l’animale è morto è stato lutto generale anche perchè, nel corso degli anni, l’uomo aveva messo su una sorta di show per i turisti che aveva portato entrate economiche molto importanti per lo sviluppo del piccolo villaggio. Ma oltre a quello si è pianto per la scomparsa di quello che tutti ormai consideravano un “amico”.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: