ViaggiNews

Ladri a Buckingham Palace: chi ha tentato la rapina?

domenica, 8 settembre 2013

da GettyImages

Anche Buckingham Palace finisce nel mirino dei rapinatori \ Roma – Rapina sventata, sicurezza aumentata e ladro arrestato. No, non parliamo del classico furto in appartamento dovuto al periodo di vacanza degli inquilini, anche se in realtà le cose non sono poi troppo diverse: la residenza infatti era vuota poiché la proprietaria si trovava in vacanza, peccato che quest’ultima però si chiama Elisabetta II, la località di vacanza castello scozzese di Balmoral e la casa in cui i ladri si sono introdotti è Buckingham Palace.

Già, avete capito bene, il tentato furto ha riguardato il Palazzo Reale di Londra, uno die luoghi più celebri d’Europa ma, soprattutto, residenza della famiglia reale inglese.

I tentativi di effrazione sono stati ben due, entrambi arginati dalla polizia: il primo uomo, le cui generalità sono ancora ignote, sarebbe stato scovato in una stanza aperta al pubblico fino alle 22.30, in cui si sarebbe introdotto scavalcando una finestra; il secondo invece è stato fermato nei dintorni del palazzo in atteggiamento, per così dire, sospetto.

Ovviamente lo scalpore della notizia e la paura che l’episodio possa non essere isolato hanno fatto sì che le misure di sicurezza nel Palazzo fossero aumentate: persino il principe Andrea, terzogenito della sovrana, 53 anni, è stato fermato nei giardini reali per essere identificato e c’è chi giura che i fucili delle guardie fossero puntati proprio sul “corpo reale”.

La paura a volte può anche portare a qualche eccesso ma, comunque, meglio prevenire che curare.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: