ViaggiNews

Dover: Street Art riflessa sulle bianche scogliere

giovedì, 5 settembre 2013

Tokyo Blues scogliere di Dover/Roma. Una potenza suggestiva indescrivibile quella scaturita dalla proiezione delle opere di Dan Kitchener (artista conosciuto in tutto il Regno Unito per le sue opere e le sue istallazioni) sulle bianche scogliere di Dover, luogo simbolo immortalato da poeti e da cantanti, che si affaccia sul Canale della Manica. Ecco lo pseudonimo dell’artista, Dank, riflesso a mo’ di firma sulle impressionanti pareti in una dimensione che supera i 50 metri.

Riflessa sulle mura bianche la sua opera Temptation, alta anch’essa 50 metri.

Temptation

Un’altra proiezione sulle scogliere di Dover è quella che ha visto protagonista ‘Tokyo Blue’, opera esposta anche al Tate Modern di Londra, davanti alla quale l’artista ha posato nei giorni dell’esposizione.

Tokyo Blue Dover

Tokyo Blue Tate Modern


Tags:

Altri Articoli Interessanti: