ViaggiNews

Top 5: i piatti da non perdere in Puglia

mercoledì, 4 settembre 2013

Cinque cose da mangiare assolutamente se si va in Puglia \ Roma – Se c’è una verità inossidabile sul nostro pPaese è senza dubbio questa: in Italia si mangia bene davvero ovunque. Ogni regione ha piatti tipici e piccole bontà da proporre ai suoi visitatori per rendere la loro permanenza ancor più memorabile.

In Sardegna ci sono gnocchetti e porceddu, nel Lazio bucatini all’amatriciana e carciofi in tutte le salse, in Campania mozzarelle di bufala e babbà…. e in Puglia?

Oggi scopriamo cinque delle innumerevoli bontà che questa regione ha da donare: piatti e golosità uniche che non di Viagginews vi vietiamo di perdere.

  1. Focaccia pugliese: per uno spuntino non può esserci nulla di più buono di questa soffice pizza alta, condita con olive e pomodorini e il cui impasto viene arricchito dalle patate, ingrediente chiave per renderla così morbida.
  2. Bombette: crosta di pancetta fuori e vitello con caciocavallo dentro. Questi involtini sono delle vere e proprie bombe come dice il nome stesso, dal sapore ricco e genuino capace di allietare un intero pasto.
  3. Pasticciotti leccesi: non c’è colazione che si rispetti in Salento senza questi meravigliosi pasticcini ripieni di crema, da mangiare rigorosamente appena sfornati.
  4. Friselle: grandi o piccole che siano, queste bontà a base di grano duro sono perfette se condite con olive, pomodoro e mozzarella. Simili alla bruschetta certo ma dal sapore tutt’altro che banale.
  5. Orecchiette con le cime di rapa: come non chiudere con il vero e proprio piatto simbolo della regione. Divenuto famoso in tutta Italia, solo qui lo si può mangiare in modo davvero impeccabile, con l’aggiunta di qualche acciuga nel soffritto e, ovviamente, con le orecchiette fatte in casa.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: