ViaggiNews

Norvegia: il ponte a cascata di Aurland FOTO

sabato, 31 agosto 2013

La passerella panoramica nel fiordo norvegese \Roma – Solitamente il ponte serve per collegare due sponde lontane ma ci sono anche ponti che terminano semplicemente nel vuoto. Questi ultimi, anche se inutili dal punto di vista degli spostamenti, sono vere e proprie perle per i turisti che non soffrono di vertigini e hanno il coraggio di raggiungere il punto più estremo, quando cura verso il basso, per ammirare il panorama circostante. Dopo il Glass bridge-Skywalk ubicato nel cuore del Gran Canyon (qui info), c’è un’altra passerella da brivido unica al mondo: si tratta del ponte di Aurland in Norvegia più comunemente conosciuto con il nome di ponte a cascata. Il soprannome deriva dalla sua struttura particolare che dopo una decina di metri sprofonda letteralmente nel vuoto sottostante come fosse una cascata. L’incredibile passerella, situata nei pressi della cittadina di Aurland, è stata costruita su uno dei fiordi più belli della Norvegia ed è diventata una delle attrazioni più famose della zona.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: