ViaggiNews

Top Five: le spiagge colorate più belle del mondo

martedì, 27 agosto 2013

Classifica spiagge colorate – Rosa, rosse, verdi e nere, ecco la Top Five delle spiagge colorate più belle al mondo. Un tripudio di colori che si immergono in acque cristalline, dei veri e propri paradisi cromatici dai quali non vorrete più andare via…

1) Spiaggia Rosa, isola di Budelli, Sardegna: è senza dubbio la spiaggia colorata più rinomata d’Italia, se non del mondo. Fa parte dell’Arcipelago della Maddalena e deve il suo colore ai frammenti di quarzo ‘Miniacina miniacea’ che compongono l’arenile. Questa striscia rosa che incornicia un mare meraviglioso è salita tristemente alla ribalta negli ultimi tempi perchè messa nuovamente all’asta per oltre 2,9 milioni di euro, in seguito al fallimento della società milanese che l’aveva acquistata. Segni particolari: questo angolo di paradiso è protetto da rigidissimi vincoli ambientali, che vuol dire che neanche il suo proprietario potrà mai mettervi piede.

2) Muriwai Black Sand Beach, Nuova Zelanda: è una spiaggia che deve all’azione dei vulcani il suggestivo colore nero della sua sabbia; a soli 30 minuti di macchina da Auckland, è compresa nel Muriwai Regional Park.

3) Papakolea Beach, Big Island, Hawaii, Usa: nota anche con il nome di Green Sand Beach o Mahana Beach, è conosciuta per i toni verdi della sua sabbia. Ci sono solo due spiagge al mondo che hanno l’arena del colore dell’erba, l’altra si trova alle Galapagos.

4) Pfeiffer Beach, Big Sur, California, Usa: la sabbia di questa spiaggia ha uno splendido colore viola; la costa che la circonda è composta da alte rocce a picco sul mare ed è famosissima per gli spettacolari tramonti che si possono ammirare dalla sua riva.

5) Red Beach, Santorini, Grecia: è una delle spiagge colorate più famose al mondo con la sua sabbia rossissima dovuta all’origine vulcanica dell’intera isola.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: