ViaggiNews

Top ten dei vulcani più affascinanti e pericolosi al mondo

sabato, 24 agosto 2013

C’è anche l’Etna e lo Stromboli tra i vulcani più belli al mondo \Roma – Maestose montagne dalla natura selvaggia che incantano con i loro crateri turisti e appassionati. I vulcani, attivi e non attivi, sono da sempre croce e delizia per avventurieri e sportivi che non rinunciano a scalarne le vette per ammirare la loro grandezza e il paesaggio sottostante ma anche per i tantissimi fotografi che cercano di catturare l’attimo perfetto della loro eruzione. Ma quali sono i vulcani più affascinanti e allo stesso tempo pericolosi presenti sulla Terra? A svelarcelo è un sondaggio redatto da TripAdvisor che, grazie ai suoi utenti, ha stilato la top ten dei vulcani più suggestivi al mondo.

Al primo posto c’è il Monte Yasur situato sull’isola di Tanna nel Pacifico del Sud, attivo da oltre 800 anni, mentre la medaglia d’argento e di bronzo è stata conquistata da due vulcani delle Hawaii: l’Haleakala, nell’isola di Maui, famosissimo per la sua lava che va dalle tonalità del rosso più intenso a quelle del verde e del blu, e il Parco Nazionale dei vulcani con il Kilauea e il Mauna Loa il cui magma, colpito dai raggi del sole al tramonto, assume una colorazione particolare molto brillante. I posti centrali della classifica sono occupati dal Piton de Fournaise sull’isola di Reunion, nel cuore dell’Oceano Indiano, dal Pico de Teide nella spagnola Tenerife e dal nostrano Eta che conquista il sesto posto per la sua bellezza. Infine troviamo il Monte Otemanu sull’Isola di Bora Bora seguito dal vulcano neozelandese White Island Volcano, dallo Stromboli in Sicilia e dal Mount St. Helens National Volcaniz Monument negli Stati Uniti.

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: