ViaggiNews

Vacanze in Egitto, ultime news: stop ai viaggi, rimborsi per il Mar Rosso

mercoledì, 21 agosto 2013


(GettyImages)

Sospesi tutti i viaggi in Egitto, le possibilità per i viaggiatori rimasti a casa \Roma – “In ragione del progressivo deterioramento del quadro generale di sicurezza, si sconsigliano i viaggi  in tutto il Paese“: si apre così l‘ultimo avviso pubblicato, lunedì scorso, dal Ministero degli Affari esteri che dopo aver vagliato per diverse settimane la situazione in Egitto ha ufficialmente sconsigliato a tutti gli italiani di recarsi nel paese delle Piramidi. La forte instabilità politica ed istituzionale, che sta portando l’Egitto sull’orlo della guerra civile, ha creato, secondo la Farnesina, una situazione troppo pericolosa per tutti i vacanzieri che vi si devono recare. Se prima però le condizioni più critiche si mantenevano circoscritte al Cairo e nelle grandi città, in cui si registrano giornalmente scontri e violenze, ora anche i resort e le mete altamente turistiche che si affacciano sul Mar Rosso non sono più sicure: “Nelle località turistiche del Mar Rosso (Sharm el Sheikh, Marsa Alam, Berenice e Hurgada) ed in quelle della costa nord (Marsa Mathrou, El Alamein), non si registrano al momento incidenti né indicazioni di rischio per l’incolumità dei connazionali presenti, anche se, in ragione del continuo evolvere degli eventi non sono da escludere azioni dimostrative legate alla situazione di generale instabilità del Paese. Al riguardo, si suggerisce fortemente di continuare ad evitare escursioni fuori dalle istallazioni turistiche ed in particolare nelle città, ed attenersi tassativamente alle indicazioni diramate dalle autorità locali” questo si legge nel resto dell’avviso.

Di fronte allo stop dei viaggi in tutto il paese, i vacanzieri che decidono di annullare il soggiorno prenotato possono scegliere tra diverse soluzioni: optare per una vacanza alternativa proposta dal tour operator, congelare il pacchetto rinviando a tempi migliori la partenza o chiedere il rimborso di quanto versato.


Tags:

Altri Articoli Interessanti: