ViaggiNews

In vacanza con un euro, la storia di una cassiera romana

domenica, 4 agosto 2013

Coincidenza fortunata per una cassiera romana che si era recata in Calabria per passare le vacanze con i figli. Simona, questo il suo nome, per colpa di un errore dell’agenzia che ha affittato due volte lo stesso appartamento ha rischiato di non poter sfruttare il suo periodo di ferie.

Mentre stava ritornando verso casa con la sua famiglia però, si è fermata in un autogrill della Salerno-Reggio Calabria,nel cui parcheggio ha trovato un portafogli caduto a terra. Lei lo ha raccolto e consegnato al bar dell’autogrill, dove in pochi minuti è stato rintracciato il proprietario.

L’uomo, grato, ha deciso di offrire il pranzo a Simona, che gli ha raccontato la disavventura vacanziera. Immaginerete lo stupore di Simona quando ha scoperto che il proprietario del portafogli altri non era che un gestore di una catena di villaggi turistici calabresi. L’uomo ha deciso di offrire a Simona e alla sua famiglia una vacanza di una settimana al prezzo simbolico di un euro.

Ogni tanto, fare una buona azione porta fortuna.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: