ViaggiNews

Top 5: le spiagge più belle del Lazio

giovedì, 1 agosto 2013

Da Sperlonga a Minturno, le spiagge pi belle del Lazio \Roma – Acque cristalline, spiagge dotate di ogni confort affiancate a baie selvagge circondate da dune e pinete: questo e molto altro è il litorale costiero del Lazio. Negli ultimi anni la lunga costa laziale è tornata al centro delle vacanze degli italiani e anche dei turisti stranieri che da Gaeta a Tarquinia, passando per Sperlonga e Nettuno vi trovano soddisfatta ogni esigenza compresa quella di poter godere di acque pulite e trasparenti a pochi chilometri dalla Capitale. Ma quali sono le spiagge più belle del Lazio? Viagginews.com vi propone una personale top five tutta da scoprire.

 

 

 

 

Sabbia fine e dorata in una piccola baia totalmente incontaminata: questo è il paradiso della Spiaggia dell’Angolo di Spergola, l’unico tratto della zona a non essere dotato di stabilimenti balneari.

 

 

 

 

 

Situata all’interno del Parco Nazionale, la spiaggia di San Felice del Circeo attira da decenni un gran numero di turisti attratti dall’azzurro delle sue acque e dai tanti servizi offerti dagli stabilimenti balneari.

 

 

 

 

 

Una lunga spiaggia sabbiosa circondata dalla pineta è quella di Pian di spille a Tarquinia conosciuta anche con il nome di Grande Ciambella. E’ una delle poche aree in cui si può praticare naturismo.

 

 

 

 

 

La spiaggia dei sassolini o anche spiaggia di Scauri si trova nella località turistica di Minturno e proprio in questa piccola insenatura naturale sono state girate alcune scene delle pellicole del Il conte di Montecristo, con Depardieu e Ornella Muti, e Per Grazia ricevuta con Nino Manfredi.

 

 

 

 

 

 

E’ la spiaggia per eccellenza dei romani, quella immortalata da Carlo Verdone in Un sacco bello. E’ la spiaggia di Torre Flavia a Ladispoli, tra rovine, mare e stabilimenti balneari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: