ViaggiNews

Top Five: gli alberghi più strani di Londra

martedì, 30 luglio 2013

The pavilion

ALBERGHI PIU’ STRANI DI LONDRA/Roma. Metropoli straniante, culla di cultura, musica e design, Londra è una capitale da sempre conosciuta per lo stile e la varietà di luoghi e persone che in essa si possono incontrare. Qui l’originalità e la stravaganza sono all’ordine del giorno e per questo abbiamo deciso di proporvi la Top Five degli alberghi più strani di Londra.. scegliete quello più adatto a voi!

1)The Pavillion Hotel: si trova in Sussex Gardens ed è un piccolo hotel molto estroso caratterizzato da design eccentrico, seppur con tutti i comfort necessari; qui si trova un miscuglio di generi ed ogni camera è a tema. C’è quella in stile anni Settanta (la ‘Honky Tonk Afro Room’) o magari preferite quella ispirata alle star di Hollywood (‘Monochrome Marilyn’). Molto noto tra i vip di tutto il mondo, l’albergo viene spesso utilizzato per servizi fotografici e riprese. The Pavilion si trova a pochi minuti a piedi dalla stazione di Paddington ed è raggiungibile direttamente dall’aeroporto di Heatrow con il treno e dalla stazione di Waterloo.
Prezzi: da £110
Indirizzo:34-36 Sussex Gardens, Hyde Park, London W2
www.pavilionhoteluk.com

2) Clink 78: ex palazzo di giustizia del XIX secolo  ristrutturato in maniera inappuntabile, il Clink78 è un ostello pieno di stile che si trova ad ovest di Londra. Offre cucina con angolo cottura, grandi spazi comuni nonchè due aule di tribunale in cui passare il tempo libero e 7 celle per dormire. Da qui sono facilmente raggiungibili a piedi sia la stazione internazionale St Pancras che il terminal Eurostar, così come il quartiere di Islington. Il British Museum è poi a soli 20 minuti di cammino.
Prezzi:da £50
Indirizzo: 78 King’s Cross Road, Londra, WC1X 9QG
www.clinkhostels.com/it/londra/ostelli/clink78

3)Rough Luxe: nato dal progetto dell’architetto e interior designer Rabih Hage, originario di Beirut, questo hotel è una combinazione unica di stile Shabby chic e lusso inglese. Muri scrostati pavimenti nudi e superfici non finite sono accoppiati a  mobili di alta qualità e ad una significativa collezione di arte moderna. Magari sarete costretti a condividere il bagno con ospiti di altre stanze, ma il vostro letto sarà di certo fornito di costosa biancheria. Ricavato da una casa storica in stile georgiano, questo hotel non è lontano dalla stazione ferroviaria St Pancras international e da quella di King’s Cross.
Prezzi: da £140
Indirizzo: 1 Birkenhead Street, King’s Cross
www.roughluxe.co.uk

4) 40 Winks: ha solo due camere da letto ed è forse il più piccolo hotel di Londra. Si trova al secondo piano di un edificio nel cuore dell’East End, a quattro minuti a piedi dalla stazione della metropolitana di Stepney Green. Il suo progettista e proprietario di interni, David Carter, vive al primo piano ed ha trasmesso il suo stile eccentrico anche all’hotel, che spesso affitta per realizzare servizi di moda. Le due camere hanno un solo bagno e nessun televisore, perché secondo  Carter  i suoi clienti devono riuscire a  trovare qualcosa di meglio da fare a Londra che guardare la tv.. non preoccupatevi però, perchè l’intero residence dispone di WiFi. L’hotel non ha personale, ma il proprietario sarà ben felice di dispensarvi consigli su ristoranti e attività.
Prezzi: £90 la camera singola, £130 la camera doppia
Indirizzo:109 Mile End Road, Stepney Green, London E1 4UJ
www.40winks.org.

5) The Hempel: tranquillo hotel ispirato alla filosofia zen, offre un perfetto mix di eleganza, stile e lusso a 5 stelle. L’arredo dalle linee eleganti rispecchia il minimalismo zen, l’atmosfera è calda e accogliente e non manca alcun tipo di comfort.  Kensington Palace e Trafalgar Square si trovano nelle vicinanze e sono facilmente raggiungibili.
Prezzi: da £144. Prenotando in anticipo è possibile ottenere prezzi più convenienti.
Indirizzo: 31-35 Craven Hill Grdens, London, W2 3EA

www.thehempel.londonhotels.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: