ViaggiNews

TOP 5: i luoghi più belli dove campeggiare

martedì, 30 luglio 2013

da GettyImages

I cinque posti più belli del Mondo per dormire sotto le stelle \ Roma – Molti amano partire per sentirsi coccolati, per rifugiarsi in luoghi lussuosi dove ricevere speciali attenzioni e un po’ di relax, altri però sono mossi da motivi diversi e più, per così dire, “green”.

C’è infatti chi a spa e cuscini di piume preferisce alberi e una tenda, dormire sotto le stelle piuttosto che sotto stucchi e lenzuola di seta: sono gli amanti del campeggio. Costoro non cercano dunque servizi d’eccellenza ma paesaggi unici e speciali in cui prender posto per una vacanza all’insegna del contatto con la natura.

Ecco dunque qualche suggerimento rivolto a questi avventurosi viaggiatori, cinque mete a nostro parare imperdibili per coloro che cercano un campeggio a cinque stelle:

Miyajima, Giappone: all’interno della baia di Hiroshima sorge questa piccola isola, luogo incontaminato e anche poco visitato dai turisti che certo si distingue più per la sua pace che per la sua vitalità. Insomma, se si cerca il divertimento non è certo qui che si deve andare ma per immergersi nella natura difficilmente si troverà posto migliore.

Cordillera Huayhuash, Perù: un luogo isolato e poco frequentato dai turisti, al confine tra tra la Regione di Ancash e quella di Huánuco, che risulta perfetto dunque per chi cerca non solo un paesaggio mozzafiato presso cui adagiarsi ma anche un po’ di pace e tranquillità.

Glacier National Park, USA: per gli amanti dei laghi questo parco è senza dubbio uno luogo privilegiato, ricco sì di foreste ma anche di bacini acquiferi di diverse dimensioni che soddisferanno davvero tutti i gusti.

Terra Nova National Park, Canada: in questo grande parco naturale vi è un’area più isolata, ricca di grotte e sentieri per il trekking, nota come Minchin Cove. Se dunque si cerca un luogo in cui vivere la natura a 360 gradi, essendovi letteralmente immersi e con un ambiente circostante variegato e rigoglioso.

Waldseilgarten, Germania: sorge qui il famosissimo “tree camping”, luogo in cui chi non soffre di vertigini potrà usufruire della speciale opportunità di dormire sospesi nel vuoto, grazie al supporto di speciali tende appese ai grandi alberi locali.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: