ViaggiNews

La leggenda romantica dei “Baobab Amoureux”

sabato, 20 luglio 2013

Getty Images

Il viale dei Baobab e i due Baobab innamorati/Roma – I Baobab sono alberi millenari, enormi e avvolti dal mistero delle svariate leggende che li vedono protagonisti. Alcune credenze popolari narrano che persino gli dei, invidiosi della grandezza di questi alberi, li abbiano sradicati e piantati a testa in giù; in effetti, visto il tronco e poi gli scarni e piccoli rami, sembrano proprio delle radici.

Indipendentemente dalle leggende questi alberi sono molto presenti in Madagascar e, la Route Nationale 8, che collega Melondara a Bekopaga, è chiamata “Allée des baobab” ossia il viale dei baobab. Immaginate di percorrere questa lunga strada battuta immersa nel cuore di una nazione selvaggia e affascinante, protetti ai lati da questi alberi giganti, come guardiani. Con i loro 30 metri di altezza e 3 di diametro, sono dei compagni di viaggio grandi e benevoli, ma allo stesso tempo vanno protetti in quanto sono considerati una specie in estinzione.

Proseguendo vero nord-ovest poi incontrerete i Baobab Amoureux, due alberi che, secondo le leggende, sono cresciuti insieme, intrecciandosi rappresentando l’amore impossibile tra due giovani di due villaggi vicini, ma già promessi sposi ad un altra persona. Chiesero così aiuto a Dio il quale fece nascere questi due alberi intrecciati che rimarranno insieme tutta la vita, esattamente come avrebbero voluto fare i due giovani.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: