ViaggiNews

Top 5: i consigli per restare freschi senza aria condizionata

lunedì, 24 giugno 2013

Getty Images

Troppo caldo? Ecco dei consigli per rimanere freschi senza l’aria condizionata/Roma – Fa caldo, caldo e ancora caldo! Non fa poi molta differenza se si tratti di caldo umido o secco: il punto è che se non avete l’aria condizionata o almeno un ventilatore potente in ufficio o a casa, può essere dura sopravvivere senza sciogliersi sul computer! Ecco per voi allora 5 pratici consigli per affrontare il caldo torrido senza aria condizionata!

  1. Chiudete le finestre: può sembrare un controsenso detto così, ma se avrete l’accortezza di tenere le tapparelle abbassate durante le ore più calde e, persino, di chiudere i vetri quando l’umidità nell’aria è tanta, vi accorgerete che la vostra casa sarà molto più fresca!
  2. Doccia e bucato: evitate di aumentare l’umidità in casa facendovi la doccia o accendendo la lavatrice nelle ore più calde. Fate queste attività al mattino presto o alla sera.
  3. Staccate le spine: se avete degli elettrodomestici che non usate staccateli dalla presa di corrente. Oltre a risparmiare sull’energia guadagnerete anche un po’ di fresco visto che gli elettrodomestici attaccati emanano continuamente calore.
  4. Cambiate le tende: se le vostre tende da interno sono colorate è meglio cambiarle durante i mesi estivi e sostituirle con quelle bianche che, infatti, aiutano a riflettere i raggi solari.
  5. Cucinate poco: cercate di consumare cibi freschi, frutta e insalate che sono ricchi di acqua e che non hanno bisogno di ore e ore di cottura e quindi di fornelli accesi che riscaldano inutilmente.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: