ViaggiNews

Singapore: foto shock della nube di inquinamento

venerdì, 21 giugno 2013

Una nube di inquinamento opprime Singapore: ecco le foto \ Roma – Una coltre di nebbia? No, la nube che fa da leit motiv nelle foto che ritraggono Singapore in questo periodo è dovuta all’inquinamento.

Che sia un’immagine d’impatto dello skyline o una romantica foto di due sposini, sullo sfondo ritroviamo sempre questa opprimente nuvola dal colore tra il marrone e il rosato: secondo gli esperti, l’Indice Standard di Inquinamento (PSI) a Singapore ha raggiunto quota 371. Il limite oltre cui l’aria diventa insalubre e pericolosa è 300.

Un superamento tanto drammatico pare sia dovuto alla deforestazione illegale dell’indonesiana Sumatra, dove ogni anno si danno alle fiamme interi ettari di vegetazione per fare spazio alle colture di olio di palma, prodotto che fa la ricchezza degli esportatori di Indonesia e Malesia.

Simili incendi provocano naturalmente polveri nocive che in queste ore hanno letteralmente invaso Singapore dove si crede rimarranno per alcune settimane. Un tempo lungo e insopportabile che porta i vertici politici a riunirsi per discutere della situazione: a Giacarta si incontreranno i potenti di Indonesia e Singapore, sul tavolo l’opportunità di utilizzare l’induzione artificiale della pioggia.

Per tutti i cittadini intanto la raccomandazione è solo una: restare a casa.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: