ViaggiNews

La “vacanza della maturità”: ecco le mete migliori

mercoledì, 19 giugno 2013

Getty Images

Le mete migliori per la vostra vacanza della maturità/Roma – La famigerata e tanto attesa vacanza della maturità è una di quelle “tappe” da fare nella vita di ogni studente! Finite le scuole, finito l’esame, finite le ansie...bisogna festeggiare la chiusura di un ciclo di studi e inaugurare con tutte le migliori energie il percorso universitario o lavorativo che aspetta tutti! Il modo migliore quindi è quello di regalarsi una bella vacanza con gli amici e noi vi suggeriamo le mete migliori!

  1. Mykonos: Conosciuta come la più mondana e commerciale delle isole greche, offre durante tutta la stagione estiva divertimento, spiagge meravigliose, romantici mulini ma soprattutto discoteche e luoghi gay-friendly in cui scatenarsi di giorno e di notte al ritmo di musica. Qui la stagione estiva inizia subito dopo Pasqua, grazie al continuo afflusso di turisti, per lo più giovanissimi, e al clima caldo mitigato dai venti continui. Questo gioiello delle Cicladi gode di un fascino senza tempo, che vi permetterà anche di allontanarvi dalla folla e dal caos per fare una romantica passeggiata tra le caratteristiche abitazioni bianche, che si dice furono costruite dai pirati, e le chiese, i mercati e gli splendidi templi di età ellenica. Per la guida CLICCA QUI
  2. Australia: molti ragazzi decidono di trasformare l’Australia nella loro nuova casa subito dopo aver finito gli studi superiori e, del resto, come dargli torto. Conosciuta come la “Terra dei canguri”, l’estesa Australia vanta bellissimi scenari e paesaggi selvaggi che rimangono indelebili nei ricordi di chi ha la fortuna di viverla. Per chi decide di visitare questo paese è davvero complicato scegliere i posti a cui dare priorità. E’ l’entroterra – l’Outback –, però, a ospitare i luoghi più suggestivi. Cuore dell’intero Paese, l’Outback è infatti una zona arida e spoglia, caratteristiche che, differentemente da quanto si è portati a pensare, la caricano di un fascino difficilmente riscontrabile altrove. Ampi orizzonti e un piacevole e insolito senso di libertà. Per la guida CLICCA QUI
  3. Bali: se la chiamano l’isola degli dei ci sarà un motivo…! Appena sbarcherete  sull’isola capirete perché. Bali è un posto da sogno, favoleggiato, romanzato, di cui ci si innamora subito. Non solo per la bellezza spettacolare dei suoi paesaggi, per il mare cristallino, le spiagge bianche, la natura lussureggiante,  o per i templi indù, ma anche per quell’aria di serena quiete e felice allegria che vi si respira. Nonostante il boom turistico degli ultimi anni, nella più famosa delle isole indonesiane, è rimasta infatti intatta ed è molto presente la cultura indù del luogo, fatta di colorate cerimonie e di una costante ricerca di pace e spiritualità. E i suoi abitanti sono davvero come il cliché li descrive, ovvero generosi, allegri ed ospitali con i turisti. Questa è l’essenza di Bali, questo è il motivo per cui questa isola non il semplice mix di sole, mare, immersioni e relax,  ma è molto di più. Questa, come la chiamano in molti, è l’Isola della Felicità. Per la guida CLICCA QUI
  4. Ibiza: uno stereotipo? Una meta “trita e ritrita”? Può essere, ma Ibiza resta una delle mete migliori per i giovani e la loro vacanza post-maturità. Ibiza è sinonimo di festa, divertimento, party notturni e discoteche. Ma non solo. Nella famosa isola infatti si possono ritrovare veri e propri scorci mozzafiato e, cercando bene, delle spiagge degne delle Maldive o delle Hawaii sia come limpidezza dell’acqua, sia come fascino del luogo. Calmate i vostri genitori dunque e promettetegli anche qualche foto di paesaggi e non solo di divertentissimi schiuma party! Per la guida CLICCA QUI
  5. Corsica: un po’ meno gettonata della Sardegna e per questo più a vostra disposizione! Divertimento, sole e mare sono le uniche parole d’ordine per la vostra vacanza della maturità nell’isola della bellezza! Oltre a classificarsi come quarta isola più grande del Mediterraneo, la Corsica è anche chiamata “Isola di Bellezza” e, date la varietà paesaggistica, il mare e le città che la caratterizzano, si merita questo appellativo senza alcun dubbio. Molte zone dell’isola sono ancora incontaminate e un terzo del territorio, fa parte dell’area protetta del Parco Naturale lasciando così ampio spazio alla natura selvaggia e rigogliosa: pinete, laghi, vigneti, montagne, spiagge…la Corsica offre tutto! Per la guida CLICCA QUI

     

Tags:

Altri Articoli Interessanti: