ViaggiNews

Le mance in vacanza: si o no?

venerdì, 7 giugno 2013

Italiani ultimi in classifica in fatto di mance \Roma – In molti Paesi è considerata un dovere, in altri è già compresa nel costo della prestazione mentre in altri ancora è vista in maniera offensiva. Di cosa stiamo parlando? Della famosa e contestata mancia! Lasciare una mancia extra o meno è un vero dilemma per ogni tipo di viaggiatore che in base al luogo in cui si trova cerca di capire se è necessario o no mettere mani al portafogli e concedere un surplus per il servizio offerto. A svelarci i comportamenti dei turisti in vacanza in fatto di mancia è un sondaggio TripAdvisor condotto su quasi 6mila viaggiatori (più di mille italiani) che ha rilevato come noi italiani siamo gli ultimi in classifica per quanto riguarda questo scottante tema. Solo il 23% dei turisti italiani lascia infatti una mancia durante il soggiorno a differenza invece dei tedeschi e dei francesi che si aggiudicano i primi due posti della classifica, facendo della mancia una vera e propria questione d’onore. Non vanno male neanche spagnoli e inglesi che superano nettamente noi italiani anche se riusciamo comunque ad aggiudicarci il premio di conoscere meglio le usanze in fatto di mancia nei vari Paesi del mondo. E voi lasciate la mancia?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: