ViaggiNews

La cascata più alta del mondo – FOTO

lunedì, 6 maggio 2013

LUOGHI PIU’ BELLI DEL MONDO CASCATA PIU’ ALTA DEL MONDO NATURA / ROMA – Vi ricordate lo splendido film d’animazione della Disney Pixar Up? Quello del vecchietto che assieme ad un bambino cicciotto e al cane Dug con una casa che vola con i palloncini deve raggiungere le cascate Paradiso? Ecco quel posto, magico e simbolico, esiste davvero: sono le  Angel Falls e sono le cascate più alte del mondo con i suoi ben 979 metri. Si trovano in Venezuela, nel cuore della foresta amazzonica nello stato di Bolivar, sull’altopiano Auyantepui e il fiume in cui saltano è il Kerepakupay nel parque Nacional de Canaima. Gli indigeni lo consideravano un luogo sacro.

La scoperta ufficiale della cascata risale al 1933 quando l’esploratore americano James Crawford Angel che stava sorvolando la zona alla ricerca di un bacino minerario le avvistò. Nel 1937 l’aviatore statunitense torna in zona ed attera con il suo piccolo aereo in cima alle cascate. Il biplano restò però impantanato nel terreno e venne recuperato solo 33 anni dopo. Angel e i suoi compagni di esplorazione riuscirono a scendere dalla montagna e a raggiungere un centro abitato solo dopo 11 giorni di cammino. Il nome ‘Angel’ dato alle cascate è proprio in onore dell’esploratore statunitense.

Per ammirare questo spettacolo della natura si deve fare un’escursione di due giorni attraverso il fiume o sorvolare la zona con piccoli aerei. Essendo le cascate una delle principali attrazioni naturali del Venezuela si vendono molti pacchetti turistici in cui è inclusa la visita alle cascate. Il più comune include:  volo con aerei turboelica da Caracas, o da Ciudad Bolivar. o da La Paragua, a Canaima (il villaggio con un piccolo aeroporto che funge da punto di ingresso al parco nazionale). Poi un battello (ed il pacchetto include pasti e alloggi), dato che la via fluviale è il solo modo di raggiungere le cascate. Altrimenti è possibile acquistare un pacchetto che include soltanto un semplice sorvolo panoramico attorno alle cascate.

Oppure con una miriade di palloncini colorati come nel film Up!

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: