ViaggiNews

Guida, il Parco dei mostri di Bomarzo

martedì, 30 aprile 2013

PARCO DEI MOSTRI BOMARZO VITERBO / ROMA – C’è un posto incantato pieno di orchi, tartarughe giganti, sfingi, mostri con la bocca spalancata e case inclinate che vi aspetta per un tour fra fantasia e mitologia a pochi chilometri da Roma. Questo luogo magico ed incredibile è il parco di Bomarzo, nell’omonima cittadina, in provincia di Viterbo. Il Parco fu voluto dal principe Pierfrancesco, detto Vicino, Orsini per ‘sfogare il core rotto’ dalla morte della sua amata moglie Giulia. L’architetto che lo ideò fu Pirro Ligorio, lo stesso che ideò Villa d’Este a Tivoli e prosegui i lavori a San Pietro dopo la morte di Michelangelo. Il parco si snoda in una natura rigogliosa fra mastodontici blocchi di peperino che prendono la forma ora di dee, di mostri o di animali mitologici.

Il Parco è aperto dalle 8.30 alle 19.00 ed è raggiungibile dall’autostrada A1 uscita Orte/Attigliano e seguendo poi le indicazioni per Bomarzo. Il costo del biglietto è di 10 euro, riduzioni per bambini.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: