ViaggiNews

La cattedrale di sale della Polonia: ecco il video

lunedì, 29 aprile 2013

da GettyImages

Wieliczka, una cattedrale sotterranea nella miniera di sa \ Roma – Un luogo che per anni fu una miniera come tante altre, posto di lavoro per molte persone che oggi si è trasformato però in un’attrazione turistica come poche nel mondo. Stiamo parlando della miniera di sale di Wieliczka, nota anche come la cattedrale del sale della Polonia, una delle più antiche del mondo situata a ben 135 metri di profondità.

Parte di questa grande caverna sotterranea è ancora oggi attiva quindi se ne può visitare solo una porzione ma vale comunque la pena: è infatti estremamente affascinante passeggiare tra le statue di sale realizzate dai minatori e riproducenti personaggi reali o immaginari, valsi, insieme alla bellezza della struttura, l’ingresso per la miniera nel prestigioso elenco dei patrimoni UNESCO.

Lungo i tre chilometri visitabili dai turisti si possono inoltre ammirare alcune delle cappelle sotterranee qua ricreate, veri e propri luogi di culto con tanto di affreschi e sontuosi lampadari.

Un viaggio dunque ricco di sorprese e certo meritevole di entrare nell’elenco delle emte da vedere almeno una volta nella vita.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: