ViaggiNews

Stranezze dal mondo: in Giappone, feticismi particolari e molto hot

lunedì, 22 aprile 2013

GIAPPONE STRANEZZE DAL MONDO CURIOSITA’ MUTANDINE SPORCHE IN FACCIA / ROMA – ‘Paese che vai usanza che trovi’, dice la saggezza popolare. Quindi non bisogna stupirsi troppo degli ‘strani’ vizi che vanno di moda in alcune latitudini del globo. Certo è che i Giapponesi riescono sempre a sorprendere e a far rimanere di stucco. In Giappone, vuoi per una costante e metodica osservanza delle buone maniere, per uno stakanovismo quasi esasperante, per un rigore maniacale, è facile poi scadere nella totale esagerazione di aspetti della vita che dovrebbero essere ludici o naturali. Il sesso, non ostentato nella società, è vissuto ad esempio in maniera feticista e in alcuni casi si esprime in una violenza repressa. Ad esempio il videogioco Rapelay – vietato nel resto del mondo – in cui lo scopo è stuprare delle ragazze è stato solo in parte censurato dal governo. Molto in voga, anzi sembra che ci sia un fiorente e illegale commercio dietro, è il fenomeno delle mutandine usate. Sexy shop più o meno legali vendono a feticisti del genere slip usati di ragazze. Il fenomeno per quanto poco ben visto dalle autorità e anche da parte della società è talmente famoso che ci si finisce per giocare. Ed ecco quindi che nasce il kaopan ovvero gli slip in faccia un book fotografico dove delle modelle indossano le mutande in volto. In questi giorni il libro ha venduto tantissime copie e nella pubblicità ed in tv si sta diffondendo come brand.

Leggi anche – Stanezze dal Giappone: il bagel head, la ciambella in fronte

Tags:

Altri Articoli Interessanti: