ViaggiNews

Edifici strani: Krzywy Domek, la casa storta FOTO

giovedì, 11 aprile 2013

L’assurdo edificio accartocciato \Roma – “Il mondo è bello perché è vario” recita un vecchio detto e di fronte a certe costruzioni esso si addice alla perfezione. Tra musei, palazzi ed edifici strani quello che vedete nella foto merita assolutamente una medaglia. Si tratta infatti della Krzywy Domek, che letteralmente significa in italiano casa storta od ubriaca, costruita nel 2003 da un eccentrico architetto in Polonia e più precisamente a Sopot. L’edificio è sicuramente uno dei palazzi europei più particolari, realizzato con linee curve e contorte che gli conferiscono questa particolare forma “accartocciata“. Non solo le mura esterne sono curve ma anche le porte e le finestre seguono l’andamento generale della casa che funge da porta di ingresso per l’antistante centro commerciale con i suoi negozi, bar e ristornati. Per la sua stranezza la Krzywy Domek, le cui linee ricordano le opere di Gaudì, è diventata un punto di riferimento per la cittadina polacca e per migliaia di turisti che inseriscono la casa ubriaca come tappa imperdibile nel loro viaggio.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: