ViaggiNews

Christiania: la città libera e hippie di Copenaghen

giovedì, 11 aprile 2013

(GettyImages)

La città autogovernata dagli hippie \ Roma – Se siete dei nostalgici degli anni ’70 e del mondo hippie allora dovete assolutamente recarvi a Copenaghen. Vi state chiedendo cosa possa centrare una città precisa e ordinata come la capitale della Danimarca con i figli dei fiori? E’ presto detto. Circa 30 anni fa infatti, un nutrito gruppo di hippie ha deciso di occupare una vecchia area militare dismessa della città, nei pressi di Prinsessegade, per trasformarla in un oasi di pace e amore separata dalla normale comunità danese in cui vivere senza violenza e in totale equilibrio con l’ambiente naturale. Quest’isola felice ha preso il nome di Christiania, ed oggi è la famosa città libera e autogovernata nel cuore di Copenaghen. Si tratta proprio di una città nella città, con una propria bandiera, leggi, scuole, strade non asfaltate e vietate ai veicoli a motore, negozi, bar, cinema, ristoranti e aree dedicate ad attività collettive. Oggi Christiania con i suoi palazzi colorati, le caratteristiche bancarelle in cui vengono vendute anche droghe leggere e la sua musica hippie è la casa per circa mille persone e luogo di grande fascino turistico.

Per la guida su Copenaghen clicca qui.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: