ViaggiNews

TOP 10 i luoghi più belli del mondo (foto)

mercoledì, 10 aprile 2013

I dieci posti da vedere almeno una volta nella vita \ Roma – Ci sono viaggi che si sognano per un’intera vita, mete famose o quantomeno dalla fama indiscussa verso le quali nutriamo una sorta di venerazione. ma siamo sicuri che siano davvero quelli i luoghi imperdibili del Pianeta?

Il mondo è del resto ricco di risorse e ogni suo angolo nasconde una meta che non aspetta altro se non essere scoperta. Ecco allora quali sono a nostro parere i posti da visitare almeno una volta nella vita, quelli davvero capaci di togliere il fiato e restare scolpiti nella memoria: prendete nota allora e scoprite quali tappe dovete ancora coprire prima di poter dire davvero di non esservi persi nulla.

Prima meta da segnare sul calendario è certo Göreme, la città turca scavata nel tufo calcareo, un vero e proprio luogo mozzafiato che sembra letteralmente nascere dalle montagne.

Per chi ama la natura non si può poi perdere la Foresta Amazzonica, uno degli ultimi patrimoni della flora del Pianeta minacciato ahimè dal disboscamento e dall’inquinamento: meglio vederlo prima che sia troppo tardi!

Altra meraviglia della natura sono ovviamente le Cascate del Niagara, luogo dove le acque scorrono impetuose  e trattenere il respiro è inevitabile: con i suoi 52 m di salto e 200.000 m3 al minuto ne fanno uno dei luoghi più ammirati del Pianeta.

Se invece amate la storia un luogo senza pari è Petra, l’antica città degli edomiti e poi dei Nabatei scavata tra le roccie delle montagne di Edom in Giordania: se pensate che la sua fama sia legata solo alle cavalcate di Indiana Jones aspettate di trovarvi di fronte alla sua maestà.

Altro luogo alquanto imponente è il Guilim, un complesso montuoso noto anche come “le montagne più belle sotto il cielo”, che sorge dalle acque del Fiume Li: pace e bellezza qui sono garantite.

Il Grand Canyon è invece un classico senza tempo: non a caso è stato scenario di film memorabili e qui i turisti non mancano mai di venire a scattare foto che senza dubbio resteranno come cimeli di famiglia.

Se agli scenari storici preferite quelli da mille e una notte il luogo che fa per voi è il deserto di Sossusvlei in Namibia, per la precisione la duna 45 che, con i suoi 170 metri ha impiegato ben 5 milioni di anni per formarsi.

Per chi è affascinato dalla cultura orientale le mete da non perdere sono il Palazzo di Potala, residenza del Dali Lama fino all’occupazione cinese, e il Tempio di Bayon, luogo chiave del culto khmer fatto costruire dal re Suryavarman II.

Se amate il mare lasciatevi affascinare dalle scogliere più alte del mondo: alte fino a 214 metri le Cliffs of Mother sono il vero fiore all’occhiello dell’Irlanda, impossibile mancarle.

Tra altissimi alberi di cedro sorge invece il cimitero buddista di Okunion, ospitato sul Monte Koya, maggior centro monastico del Giappone e, proprio per questo, semplicemente affascinante.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: