ViaggiNews

Pasqua 2013: la parata dei cappelli a New York

giovedì, 28 marzo 2013

 

Getty Images

Parata di Pasqua a New York/Roma – Se aveste la fortuna di trovarvi a New York per Pasqua non potete assolutamente perdervi la “Easter Parade” che, da tradizione, anima la Grande Mela da oltre 100 anni. Questa parata è nata dalla voglia della gente di divertirsi a metà dell’ottocento e, ogni anno, il numero di partecipanti aumenta in maniera esponenziale.  Assisterete infatti a una vera e propria sfilata dove agli abiti tradizionali e antichi si accostano costumi nuovi scintillanti e, soprattutto, cappelli esagerati!

Il punto migliore da cui osservare la parata è sicuramente la Cattedrale di San Patrick’s: la sfilata scorrerà lungo la Fifth Avenue, cuore pulsante di New York, ma non dovete aspettarvi palloni giganti o carri: i protagonisti saranno i cappelli! Si tratta infatti dell’Easter Bonnets, la sfilata dei copricapi divertenti: ogni forma, misura e colore, ma non solo! Anche a livello di elaborazione potrete ammirare dei cappelli creati ad hoc per l’occasione, agghindati con fiocchi e strass. Perchè proprio i cappelli? La tradizione nasce dalla volontà di indossare qualcosa di nuovo per il giorno di Pasqua come buon auspicio di rinnovamento spirituale e di redenzione.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: