ViaggiNews

Viaggio in aereo: gli annunci più strani

giovedì, 28 febbraio 2013

da GettyImages

Ecco gli annunci più strani sentiti in aeroporto \ Roma – Chi viaggia sa che la regola d’oro per godersi a pieno la vacanza è essenzialmente una: essere pronti a tutto! Non si sa mai infatti cosa può capitare quando si inizia un’avventura e spesso le prime stranezze possono iniziare già dall’aeroporto: leggete ad esempio gli annunci riportati qua sotto direttamente da www.mondoaeroporto.it, sito a cui gli utenti hanno segnalato le frasi più esilaranti uscite al loro cospetto dagli altoparlanti degli aeroporti. C’è davvero da stupirsi!

“Attenzione prego ultima chiamata per il sig. Cazzaro”

Cagliari – Milano Linate : “Signori e signore stiamo iniziando la nostra discesa verso Roma Fiumicino” Caos e panico a bordo.

A Marzo sono andata alle Mauritius con Eden e il pilota si chiamava Mickey Mouse

“Attenzione prego questa è l’ultima CHIAVATA del volo 1343″

“Si pregano i signori passeggeri di andare al bagno di fronte al gate prima d iniziare l’imbarco perchè quello dell’aereo è momentaneamente fuori servizio”

Su un volo per l’India qualche tempo fa mi mancava il Sig. Diokhan. Immaginate l’annuncio al gate

” Attenzione la sig.ra LA SEGA, ripeto La sig.ra LA SEGA è pregata di presentarsi al banco informazioni”

Non l’ho sentito io ma un collega mi ha raccontato che anni fa quella degli annunci generali di FCO lasciò il microfono aperto e per qualche secondo si sentì cantare “Mi sono rotta le palleeeeee” in tutto l’aeroporto

“Attenzione prego ultima chiamata x la signora GENITALI uscita 6″

Al gate, ultima chiamata per il sig. Santo Crocefisso

” Attenzione prego la signora MARA MEO, è desiderata al banco transiti Malpensa”

“Attention please the flight will be boarded through gate BISEX (B6)”

Prima stagione, primissimi giorni nella concitazione del volo IG x Olbia. Mancano 2 pax e faccio l’annuncio senza prestare attenzione ai nomi: “Attenzione prego i passeggeri Porcu e Canu….”

“La signora Zoccola Vera è pregata recarsi al check-in 19…”

“Attenzione prego “i passeggini” in partenza x Parigi… E “preghiamo i gentili passeggeri di esibire la “barca d incarto”

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: