ViaggiNews

Cosa vedere a… Los Angeles? La Hollywood Walk of Fame

giovedì, 28 febbraio 2013

da GettyImages

Il luogo misterioso di oggi è la Walk of Fame di Hollywood \ Roma – C’è Ronald Reagan ma anche John Lennon, Penelope Cruz e persino Topolino. Di cosa stiamo parlando? Della Hollywood Walk of Fame, i due lunghi marciapiedi dell’Hollywood Boulevard e di Vine Street su cui  capeggiano grandi stelle rosate  con incisi i nome e cognomi di uomini e donne che hanno segnato la storia di questo Pianeta in diversi ambiti. All’appellativo infatti fa poi seguito un piccolo simbolo, rappresentativo del settore nel quale il personaggio di turno si è distinto: musica, teatro, cinema e così via, tutte categorie capaci di segnare il nostro vissuto coem poche altre.

Le stelle a cinque punte realizzate in ottone, incastonate in una piastrella color carbone e incise in bronzo, sono orientate da est verso ovest sull’Hollywood Boulevard da Gower Street a La Brea (2,1 km), e da nord a sud su Vine Street tra Yucca Street e Sunset Boulevard (0,7 km).

L’idea di istituire una simile tradizione nacque nel 1958, come tributo a tutti colore che avevano contribuito a rendere grande lo show business americano

La prima stella posizionata fu in onore di Staney Kramer e, come quelle posizionate nei mesi successivi, era di colore bianco e non rosa come oggi. Le targhe aumentarono poi in modo vertiginoso, a tal punto che, per estendere la Walk of Fame ad ovest, si andò oltre Sycamore e La Brea Avenue.

Il motivo per cui si scelse la forma di stella per incorniciare il nome è ancora oggi avvolto nel mistero: c’è chi dice che derivi dal soffitto di uno storico hotel di Hollyywood, tempestato di stelle, e chi invece lo fa risalire al menù di un popolare ristorante, The Tropics, che contornava i suoi piatti con stelle dal bordo dorato contenenti ritrattid elle star del tempo.

Mentre le prime stelle furono poste tute in una volta senza particolari cerimonie, la prima star ad accettare di posare vicino alla sua targa, così come oggisi usa, fu Joanne Woodward che entrò così nel mito della celebre passeggiata.

Ancora oggi la Walk of Fame, dopo numerosi restauri e ampliamenti, rimane uno die più  noti simboli dello star system statunitense. Una tappa obbligata per qualsiasi viaggiatore che si rispetti!

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: