ViaggiNews

Pioggia meteoriti in Russia: viaggi organizzati sui luoghi dell’impatto

mercoledì, 20 febbraio 2013

(GettyImages)

I luoghi dell’impatto presi d’assalto dai turisti \Roma – Come è ben noto i turisti sono una categoria molto particolare. Spesso introno a certi eventi di cronaca in grado di fare il giro del mondo, prendono piede veri e propri viaggi organizzati per osservare da vicino quello che fino a quel momento è stato visto solo tramite lo schermo della televisione… perché si sa la curiosità è in grado di smuovere anche la persona più pigra. Ovviamente non poteva non accadere una cosa simile anche per i fatti accaduti la settimana scorsa in Russia e più precisamente a Chelyabinsk,  una piccola e sconosciuta città situata nella regione Oblast sugli Urali, che di punto in bianco si è ritrovata ad essere al centro dell’attenzione mondiale a causa della caduta improvvisa di una pioggia di meteoriti che ha causato centinaia e centinaia di feriti (clicca qui per vedere i video). A distanza di pochi giorni dall’evento,  si ha già notizia della presenza dei primi tour organizzati a Chelyabinsk che permettono ai turisti più curiosi di osservare da vicino i luoghi in cui sono stati ritrovati i frammenti dei meteoriti. L’attenzione turistica si concentra principalmente intorno al lago Chebarkul che si considerata essere il punto dell’impatto del meteorite più grande, almeno 60cm, che dovrebbe ora trovarsi sul fondale del lago completamente ghiacciato. Lo stesso direttore turistico della regione ai piedi dei monti Urali ha confermato la nascita di questi viaggi organizzati, richiesti principalmente dai giapponesi, le cui tappe dovrebbero però essere allargate rispetto ai soli luoghi dell’impatto in modo tale da inglobare e favore il flusso turistico anche nel resto della regione.

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: