ViaggiNews

Terremoto in Ciociaria: scuole chiuse e notte di paura a Sora

lunedì, 18 febbraio 2013

Getty Images

Terremoto: scuole chiuse, cittadini senz’acqua e paura a Sora/Roma – La paura del terremoto è stata tantissima e, ieri sera, sono state circa 70 le persone che hanno preferito dormire nelle strutture di accoglienza preparate dalle unità di crisi invece che a casa. Specialmente a Sora infatti sono ancora in corso i controlli sulle abitazioni e, per ora, soltanto due case sono state sgomberate per via dei danni causati dalla scossa.

Non solo paura, ma anche disagi: infatti il sindaco di Sora ha vietato l’utilizzo dell’acqua per esigenze domestiche vista la comunicazione dell’Acea sull’acqua diventata torbida. Inoltre le scuole restano chiuse per far continuare i controlli e le verifiche alle strutture e, in via precauzionale, è anche stato annullato il Carnevale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: