ViaggiNews

Cosa vedere a… San Francisco? Il Golden Gate Bridge

lunedì, 18 febbraio 2013

da GettyImages

Il monumento misterioso di oggi è il Golden Gate Bridge \ Roma – Rosso, scintillante e tra i più fotografati al mondo: il Golden Gate Bridge, simbolo della città di San Francisco, è senza dubbio una delle opere umane più famose al mondo.

Inaugurato nel 1937, il ponte collega San Francisco con la parte meridionale della Contea di Marin, sovrasta il Golden Gate, ovvero lo stretto che collega l’Oceano Pacifico con la Baia di San Francisco.

La prima idea di costruire una simile struttura si deve all’ingegnere James Wilkins, che in un articolo sosteneva come i collegamenti tra la contea e la penisola sarebbero così stati più agevoli e sicuri. Fu però un altro ingegnere, Joseph Baermann Strauss, che inizio ad elaborare a partire dal 1927 i primi progetti per quello che sarebbe poi stato, alla sua apertura, il ponte più lungo del Pianeta. Altra figura chiave fu poi l’architetto Irving Morrow, responsabile della celta dei tratti distintivi della struttura, ovvero delle decorazioni e del colore.

Purtroppo la fama del ponte è legata anche all’alto numero di suicidi che decidono di sfruttare la grande altezza per congedarsi dal mondo. Ciò però non toglie certo nulla a questa incredibile struttura, simbolo del genio umano oltre che di un’intera città.

 

Francesca Testa

da GettyImages

Tags:

Altri Articoli Interessanti: