ViaggiNews

Viaggi 2013: top 5 mete culturali

venerdì, 15 febbraio 2013

Amsterdam, Museo Hermitage (GettyImages)

Le 5 mete culturali da non perdere nel 2013 \ Roma – Una vacanza può essere fatta con svariati scopi: divertimento, relax, sport e, ovviamente, cultura. Il Pianeta è infatti ricco di luoghi magici in cui l’uomo, su tela, pietra e quant’altro, ha espresso il suo genio e talento sotto le più svariate forme. Se a tutto ciò uniamo poi i grandi eventi culturali che ogni anno accendono le città del Globo, è subito chiaro che una vacanza all’insegna dell’arte è praticamente d’obbligo. Noi di Viagginews.com vi consigliamo allora le nostre 5 mete top del 2013, quei luoghi che chi vuole assurgere al meglio della cultura proprio non potrà esimersi dal visitare.

Al quinto posto troviamo un classico intramontabile, Amsterdam: qui ogni anno è buono per godersi i musei e la stessa aria che si respira in città, intrisa di un incessante fermento e sempre pronta a donare al visitatore il meglio di quanto pittura, architettura e qualsiasi settore del genio umano abbia da offrire.

Per chi invece volesse aspettare l’estate per concedersi uno stacco dalla quotidianità la meta perfetta è Creta: il solo Palazzo di Knosso vale il costo del volo, senza contare poi i musei e i siti archeologici del luogo, capaci come pochi di portare il visitatore indietro nel tempo di secoli.

Una lunga serie di eventi che attraverseranno l’intero anno accendono invece i riflettori su Istanbul: per citarne solo uno possiamo parlare della prima edizione dell’Art Istanbul Internationa alla HaskoyYarn Factory (dal 14 al 17 settembre), una  quattro giorni che porterà in scena interessanti opere dalla Turchia e il Medio Oriente.

Infine, rispettivamente al secondo e primo posto, non potevamo che mettere Kosice e Marsiglia, le due capitali della cultura 2013: entrambe già ricche di eventi, offrono un’ampia offerta museale con spazi nuovi che si aggiungono a quelli oramai storici.

Sembra proprio l’anno giusto per iniziare ad approfondire la propria cultura, tutto sta nel scegliere dove.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: