ViaggiNews

Ryanair, 150 passeggeri bloccati a Palermo: scatta la protesta

mercoledì, 13 febbraio 2013

Getty Images

Proteste dei passeggeri Ryanair bloccati quasi 24 ore in aeroporto \ Roma – Nessuna informazione, avviso o assistenza, questo lo scandaloso trattamento riservato da Ryanair a 150 passeggeri rimasti bloccati all’aeroporto Punta Raisi di Palermo.

Il gruppo sarebbe dovuto partire ieri sera (12 febbraio) dalla Sicilia con direzione Bergamo ma, come spiega uno degli sfortunati passeggeri, «ci hanno detto alle cinque di mattina, infine alle 19. Ma ancora non sappiamo se partiamo. Davvero una situazione incredibile».

«Da ieri ci hanno portato solo alle sei di mattina in albergo per poi farci tornare di nuovo nello scalo – aggiunge Giovanni Cucina, un altro passeggero -. Siamo tornati ma l’aereo non è mai arrivato. Protestiamo perchè non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione. Siamo stati trattati malissimo dalla compagnia».

Una nuova pessima figura da parte della low cost irlandese che sembra destinata a collezionare non solo record di convenienza ma anche di disservizi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: