ViaggiNews

Dimissioni papa: arriva la fine del mondo? La profezia di Malachia

martedì, 12 febbraio 2013

DIMISSIONI PAPA ARRIVA LA FINE DEL MONDO PROFEZIA MALACHIA / ROMA – ‘Va tutto male: sicuramente perderò il lavoro e la mia lei mi lascerà’, ‘Ah però amico mio, te la tiri’. Ecco una conversazione tipica che a tutti noi è capitato di fare. Ma cosa significa quel ‘te la tiri’? Significa che a forza di invocare catastrofi, esse prima o poi arrivano. E ultimamente si parla decisamente troppo spesso di ‘fine del mondo’. Prima Nostradamus, poi i Maya, poi gli avvertimenti degli scienziati, ora la profezia di Malachia. Indubbiamente le dimissioni del Papa sono un fatto eccezionale: erano 800 anni che un pontefice non rinunciava al Trono di Pietro. E la famosa foto del fulmine che colpisce la cupola della Basilica scattata ieri alimenta l’aurea di suggestione su quanto sta accadendo (clicca qui per vederla). E qualcuno ha pensato bene di tirare fuori Malachia e la sua profezia. Si tratta di una lista di 111 frasi latine che descrivono papi e antipapi a partire da Celestino II, eletto nel 1143 e redatta nel 1139 da San Malachia di Armagh durante una sua visita a Roma. Benedetto XVI secondo questa lista sarebbe il penultimo dei papi: dopo di lui ci sarà un papa ‘Petrus Romanus’ dopodiché arriverà la distruzione di Roma e la fine del mondo. In molto ritengono però che la lista sia un falso storico scritta da un libraio umbro intorno al XVI secolo. E tutti noi ce lo auguriamo!

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: