ViaggiNews

Aeroporti di Roma: aumentano le tasse d’imbarco

mercoledì, 6 febbraio 2013

da GettyImages

Aumentano le tasse per i passeggeri in partenza da Fiumicino e Ciampino \ Roma – Cattive notizie per tutti i romani e non che dal prossimo marzo si accingono a prendere il volo dagli aeroporti di Fiumicino e Ciampino: un comunicato ufficiale annuncia che, a partire dal 9 marzo, “entreranno in vigore gli aumenti delle tasse d’imbarco contrattualmente previsti dal DPCM del 28/12/12 u.s.”.

Il testo spiega anche nel dettaglio le cifre stabilite in seguito a tali rincari. Per le così dette “destinazioni domestiche” l’incremento sarà pari a € 8,19 per gli adulti e € 4,41 per i bambini, idem per chi vola entro i confini UE. A subire di più le conseguenze di tali aumenti sarà ovviamente chi volerà verso Paesi extra-continentali: qui il rincaro ammonterà a € 11,72 per i più grandi e per i bambini a € 6,17.

Una novità che desta certo preoccupazione soprattutto se si pensa ai problemi economiche che in questo periodo grava sugli italiani: poteva decisione esser più controproducente?

Tags:

Altri Articoli Interessanti: