ViaggiNews

Top 10 delle strade più belle del mondo

giovedì, 24 gennaio 2013

Keys Scenic Highway (GettyImages)

Le 10 strade più belle del mondo per chi ama i viaggi on the road \ Roma – La radio che suona in sottofondo, un amico con cui scambiare due chiacchiere e la strada che sfila davanti alla macchina: eco il perfetto viaggio degli amanti dell’on the road, ma forse manca ancora qualcosa.

Un paesaggio mozzafiato è infatti proprio quello che ci vuole per far sì che questa esperienza diventi davvero indimenticabile: nel mondo esistono alcune strade speciali, calate in ambientazioni uniche nel loro genere e, dunque, meta privilegiata di chi ama gli spostamenti con moto o macchina. Quali sono? Noi vi presentiamo le 10 più belle:

Al primo posto c’è senza dubbio l’Atlantico Ocean Road, autostrada norvegese che corre fra fiordi, isolotti e tratti di mare. Guidarvi sopra è un vero e proprio momento magico in cui, come per incanto, possiamo volare sopra le acque.

Meno marittima e più esotica è invece la strada dei Baobabs in Madagascar: un tratto di terra sterrata che collega Morondava e Belon’i Tsiribihina nella regione Menabe e che permette al guidatore di sfrecciare sotto l’occhio vigile di questi giganti della natura.

Per chi invece ama la modernità è i numeri da record la scelta giusta è il ponte sulla Valle de Tarn che, con i suoi 314 metri, si aggiudica il record del mondo per altezza. Pensate che supera persino la Tour Eiffel.

Per aggiungere un po’ di pepe al viaggio c’è l’Highway 1 che regala viste mozzafiato a strapiombo sul mare della California: un po’ come guidare sospesi nel vuoto!

Karakoram Highway (GettyImages)

In Pakistan corre invece sino alla regione Xinjiang in Cina la Karakoram Highway che, per un lungo tratto, si snoda in mezzo allo spettacolare Passo Khunjerab, ad un’altitudine di 4.693 metri.

Per guidare in mezzo alla neve c’è invece la Transalpina che, passando tra i monti Carpazi in Romani, raggiunge l’altitudine record di 2145 metri sul Passo Urdele nei Monti Parang.

A nord dalla città di Ollantaytambo, lungo la Sacred Valley del Perù, si trova invece la Mountain Pass, un dedalo infinito di curve che, a chi non soffre il mal d’auto, regala lo spettacolo delle montagne peruviane.

La Ruta 40 in Argentina è invece uno dei tratti di strada più lunghi al mondo, capace di collegare ben 20 parchi nazionali delle Ande. Perfetta per chi ama le avventure di lunga durata.

Portarvi in alta cuota per poi ammirare la sterminata vallata circostante è invece il compito della irlandese Conor Pass, tratto di strada che, partendo dal famoso villaggio di Dingle, si inerpica sui pendii dei massicci montagnosi del gruppo del Monte Brandon, uno dei più alti d’Irlanda, e del Beenoskee.

Infine, per sentirsi come campioni del motociclismo, c’è Nurburgring in Germania, famoso circuito per le corse che si snoda intorno al castello di Nürburg: qui essere dei campioni è d’obbligo.

Adesso però la domanda sorge spontanea: voi che strada sceglierete? La risposta non è poi così facile

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: