ViaggiNews

Cosa vedere a… Barcellona: la Sagrada Famìlia

martedì, 22 gennaio 2013

 

 

 

Il monumento di oggi è la Sagrada Famìlia \ Roma – L’eterno cantiere di Barcellona, simbolo del genio sregolato di un grande artista e, forse, anche della lentezza umana. E’ la Sagrada Famìlia, la grande cattedrale di Barcellona ideata da Gaudì e ancora oggi in costruzione.

I lavori sono cominciati nel lontano 1882, sotto il regno di Alfonso XII di Spagna, e, nonostante la prima data utile per un completamento sia stata stimata nel 2026, la cattedrale è già stata consacrata da Papa Benedetto XVI nel 2010.

da GettyImages

Ma come dovrà apparire una volta completato questo grande tempio della cristianità? Partiamo dalle guglie, la cui forma lunga e affusolata è vero e proprio simbolo dell’intera costruzione: in totale saranno ben 18 e rappresenteranno in ordine ascendente: i 12 apostoli, i 4 evangelisti, la Madonna e, la più alta di tutte (ben 170 metri), Gesù. Ciascuna di esse sarà sormontata da un simbolo speciale, rappresentate il personaggio glorificato con essa, ultimo dei quali la grande croce sulla “vetta” più alta.

Il simbolismo è vero e propri protagonista del progetto e così anche le tre facciate hanno un loro mistico significato: le prime due, già realizzate, simboleggiano rispettivamente la Natività e la Passione mentre l’ultima, ancora in fieri, incarna la Gloria.

Un luogo insomma a dir poco intrigante che il turista non può certo perdere. Per conoscere orari e costi delle visite cliccate qui.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: