ViaggiNews

Tour a tema “Via col Vento”: dove andare per rivivere il mito di Rossella O’Hara

martedì, 15 gennaio 2013

Antica locandina di "Via col vento" (GettyImages)

Un tour sulle tracce di Rossella O’Hara e Rhett Butler \ Roma – “Domani è un altro giorno”, non è solo una frase intramontabile, una di quelle battute che hanno fatto epoca, ma anche il simbolo di un film che non smette di affascinare donne di tutte le generazioni: facile innamorarsi di Rhett Butler o immedesimarsi in un personaggio mitico come Rossella O’Hara, sognando di indossare quei favolosi vestiti o di danzare tra le luci delle Dodici Querce.

Come trasformare questo desiderio in realtà? Be’ immergersi nelle location in cui il film è stato girato è senza dubio un buon punto di partenza per rivivere questo grande amore. Vediamo allora quali potrebbero essere le tappe di un tour a tema Via col Vento.

Punto di partenza imprescindibile di questa avventura non può che essere la città di Atlanta: da qui Rossella fugiva con la cugina Melania lasciandosi alle spalle le fiamme del celebre incendio che devastò la città ma, soprattutto, qui viveva Margaret Mitchelle, autrice del romanzo da cui il film prende le mosse. La casa della scrittrice è oggi visitabile e al suo interno si trova un’ampia sezione museale dedicata al film oltre, naturalmente, alla scrivania dove l’opera fu scritta.

Ricca di sorprese è però anche Jonesboro, località in cui ha preso vita il Road to Tara Museum e dove i fan potranno trovare un’ampia raccolta di cimeli legati a libro e film, magari visitando il Train Depot del 1867, anche centro di accoglienza di Jonesboro.

Il vero e proprio museo di Via col Vento si trova però a Marietta, dove fanno bella mostra anche gli abiti usati durante le riprese.

Per il resto vi consigliamo di godervi un tour generale dei dintorni di Atlanta: qui troverete numerose case d’epoca capaci come poche altre cose di farvi respirare il clima del mitico film. Provare per credere.

Francesca Testa

 

fonte: Ansa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: