ViaggiNews

Frana a Yunnan: case distrutte e oltre 40 morti

lunedì, 14 gennaio 2013

Getty Images

Frana in Cina: 46 morti e 14 case distrutte/Roma – E’ lutto e disperazione per la frana che, nei giorni scorsi, ha travolto e sommerso moltissime abitazioni nella provincia cinese di Yunnan. Secondo quanto è stato reso noto dal governo locale, la tragedia è stata causata da un problema nel terreno: le piogge e le abbondanti nevicate di questo periodo lo hanno reso troppo debole per sostenere il peso delle abitazioni sovrastanti.

Nessun legame sembrerebbe invece esserci con le attività minerarie che si svolgono nella zona e che, secondo molti, potrebbero aver contribuito a rendere il terreno più debole.

L’agenzia di stampa ufficiale Xinhua ribadisce infatti che si è trattato unicamente di un disastro naturale. Indipendentemente dalle cause resta comunque la tragedia di 14 case distrutte e 46 morti di cui purtroppo 19 sono bambini.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: