ViaggiNews

Cosa vedere a… Parigi: la Tour Eiffel

lunedì, 14 gennaio 2013

Tour Eiffel (GettyImages)

 

Il monumento del giorno è la Torre Eiffel: ecco tutti i suoi segreti \ Roma – Vero e proprio simbolo della capitale francese, visitata ogni anno da oltre cinque milioni e mezzo di turisti. La Torre Eiffel, edificata in occasione dell’Esposizione Universale del 1889 dall’ingegnere Gustave Eiffel, autore anche della struttura interna della Statua della libertà, è un vero e proprio mito per i parigini e non solo: dalla sua apertura al pubblico, il 6 maggio 1889, circa 250 milioni di persone si sono recati a farle visita e ancora oggi il suo luccichio notturno regala magia alla città dell’amore.

Trecento metalmeccanici assemblarono i 18 038 pezzi di ferro forgiato, utilizzando 2 milioni e mezzo di bulloni, per raggiungere l’altezza di 234 metri, dando così vita alla struttura più elevate di Parigi: tale computo è però alquanto incerto dato che a seconda della temperatura ambientale l’altezza della Torre Eiffel può variare di diversi centimetri a causa della dilatazione del metallo (sino a 15 cm più alta durante le calure estive).

Al suo interno si trovano i mitici ascensori, creati per portare i visitatori ai tre diversi livelli in cui è divisa la struttura, a meno che non si intendano salire i 1665 scalini che conducono alla punta della torre. Abbiamo poi il celebre ristorante della torre e l’appartamento fatto costruire da Gustav Eiffel al terzo piano: qui l’ingegnere riceveva gli ospiti più illustri e adesso vi si possono ammirare le statue di Eiffel insieme a Thomas Edison e alla figlia Claire durante l’incontro avvenuto durante la Fiera Mondiale del 1889 in cui Edison portò un esemplare di Fonografo.

Cosa fare allora per visitare questa meraviglia parigina? Trocadéro (Linea 6 o 9) o Bir-Hakeim (Linea 6) sono le fermate della metro che conducono alla torre, in alternativa si può prendere la RER e scendere a Champs-de-Mars – Tour-Eiffel (Linea C). Gli orari di visita vanno dalle 9 del mattino (9.30 in estate) alle 23.45 (00:45 in estate) e il biglietto oscilla tra i 3,20 euro dei bambini e i 13,40 dell’ascensore sino all’ultimo piano per gli adulti.

Tutte le informazioni potranno comunque essere trovate cliccando qui. Buona visita!

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: