ViaggiNews

Polonia: un’imbarcazione diventa la casa per 60 homeless

giovedì, 10 gennaio 2013

Getty Images

Polonia, una casa per gli homless/Roma – Non avere una casa è sicuramente un problema che afflige una grande fetta di tutta la popolazione mondiale, ma c’è anche chi da questa condizione di sofferenza ha deciso di smuoversi e crearsi un’abitazione.

E’ il caso di un gruppo di senza fissa dimora della Polonia che ha scelto di costruirsi la propria casa in mare. Hanno infatti realizzato un’imbarcazione con cui sperano di viaggiare intorno al mondo, ma anche, prima di tutto ripararsi e vivere. L’imbarcazione è stata iniziata nel 2006 a Ursusu, un sobborgo nei pressi di Varsavia, con la collaborazione di un gruppo di assistenti sociali Kamilianska, ma non solo. Oltre 60 homeless hanno infatti contribuito alla costruzione e, a oggi, il 70% è stato ormai completato. Si spera che, grazie alle donazioni dei cittadini, l’imbarcazione possa diventare realtà.

L’imbarcazione dovrebbe essere a vela, lunga 18,5 metri pesante ben 35 tonnellate. Mentre la costruiscono gli oltre 60 senza tetto hanno trovato così un impiego per 4 ore al giorno e anche un posto dove riposare.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: