ViaggiNews

Gerusalemme bloccata dalla neve: disagi e scuole chiuse

giovedì, 10 gennaio 2013

Getty Images

La nevicata più forte dal 1992 a Gerusalemme/Roma – Il gelo è arrivato ovunque, ma in alcune parti del mondo sta facendo anche molti danni e creando disagi oltre a imbiancare città e colline. Esattamente come sta succedendo a Gerusalemme.

La neve  ha inziato a scendere ieri sera e, nel corso della notte, ha ricoperto tutta la città di Gerusalemme ed è stata classificata come la più abbondante precipitazione mai registrata dal 1992. Scuole e asili chiusi, il traffico automobilistico sull’autostrada è stato bloccato da e verso Tel Aviv, isolando così la città per ovvi motivi di sicurezza stradale.

In centro sono stati registrati dai 10 ai 15 centimetri di neve, numero che è aumentato di molto nelle zone periferiche della città. Situazione in miglioramento nel pomeriggio quando le temperature dovrebbero risalire assicurando così almeno un po’ di quiete alla popolazione.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: