ViaggiNews

Epifania 2013: dove aspettare l’arrivo della Befana

giovedì, 3 gennaio 2013

Getty Images

Top 5 città da visitare per la Befana/Roma – L’arrivo della Befana solitamente fa felici sempre i più piccoli. I bambini infatti non aspettano altro che trovare la loro calza natalizia gonfia di cioccolatini, caramelle e, perchè no, anche un po’ di carbone visto che ormai è saporito quanto un torrone! In ogni caso, non solo i più piccoli si “meritano di festeggiare”, anche gli adulti durante l’Epifania hanno un sacco di varianti tra cui scegliere per passare al meglio l’ultimo giorno delle vacanze! Viagginews vi propone una top 5 tutta da scoprire nelle più importanti città italiane!

  1. Venezia: paese che vai, usanza che trovi. E infatti a Venezia la Befana arriva in gondola. Si tratta della tradizionale “Regata della Befana” che si svolge lungo il Canal Grande da circa trent’anni. Certo, le Befane sono in realtà degli atleti travestiti, ma l’emozione della festa e le imbarcazioni non gareggianti, ma cariche di Babbi Natale e Befane, renderanno la manifestazione un enorme successo per grandi e piccini.
  2. Firenze: come ogni anno, la splendida città di Firenze ripropone la tradizionale “Cavalcata dei Re Magi“. Nel cuore della città, tra Piazza dè Pitti e Piazza del Duomo i Magi, a cavallo, percorreranno le strade della città con i loro costumi storici rinascimentali. Infine, gli sbandieratori faranno il loro spettacolo unico nel cuore della città, in piazza della Signoria.

    Getty Images

  3. Pistoia: arriva al Befana…e con che stile! A Pistoia infatti la simpatica vecchietta si calerà dal campanile della Torre Catilina per donare caramelle e cioccolatini a tutti coloro che, come da tradizione, si raduneranno in piazza per ammirare lo spettacolo. L’evento è organizzato dai Vigili del Fuoco che “soccorreranno” la Befana un po’ maldestra che prima di atterrare sana e salva sbatterà contro il campanile della chiesa.
  4. Verona: un grande rogo, alimentato da un grande manufatto, è il cuore della manifestazione “Brusa la vecia” in piazza Brà. La festa dell’Epifania qui inizia già al mattino con una sfilata, uno spettacolo pirotecnico all’Arena e subito dopo appunto lo spettacolare rogo! La manifestazione storica è la chiusura delle festività natalizie e rievoca la tradizione popolare che, per scongiurare i malefici e cacciare le tristezze e gli avvenimenti non propizi dell’anno prima, vuole che un manufatto rappresentante “la vecia”, la vecchia, venga bruciato.
  5. Molini di Triora: questo piccolo paese in provincia di Imperia è conosciuto come il paese delle Streghe e, ovviamente, sia per Halloween che per la Befana, si addobba e si anima di feste e manifestazioni itineranti per tutte le strade. Arrampicandosi in salita per questo paese troverete ad ogni angolo spettacoli di magia, antri oscuri, lanterne volanti terribili streghe, ma anche dolci Befane pronte a regalare dolcetti a tutti.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: