ViaggiNews

Capodanno 2013: Venezia la città più cara

giovedì, 27 dicembre 2012


(GettyImges)

Venezia e Madonna di Campiglio le città più care per Capodanno \Roma – Se avete deciso di trascorrere il Capodanno a Venezia, nonostante avrete la possibilità di brindare in una delle città più belle e magiche della penisola, dovrete anche fare i conti con il fatto che la città lagunare è stata classificata come la meta più cara di queste imminenti festività. Con una spesa media di 130 euro a notte per una camera doppia, Venezia si aggiudica il primato di città più cara in cui poter trascorre l’arrivo del 2013. I dati sono stati raccolti dal Ciset, il Centro Internazionale di studi sull’economia turistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha analizzato i prezzi degli hotel nel mese di dicembre del Trivago Hotel Prix Index. Nonostante un calo del 7% rispetto ai prezzi di novembre, soggiornare a Venezia è ancora il luogo più caro seguito però da Milano, 120 euro di media, Roma, 109 euro e Firenze, con una spesa media di poco superiore ai 100 euro a notte. Se invece che in città volete brindare all’arrivo del nuovo anno in montagna dall’analisi del Ciset emerge che è Madonna di Campiglio la località più cara ( 194 euro in camera doppia a notte) seguita da Cortina d’Ampezzo, Ortisei, Bormio e Livigno.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: