ViaggiNews

Maltempo in Russia, meno trenta gradi: disagi e morti

lunedì, 24 dicembre 2012

Getty Images

Maltempo Russia/Roma – In Russia il Natale, oltre che bianco, è anche gelato. Le temperature infatti sono talmente basse da far registrare un vero e proprio record che però porta moltissimi disagi e, purtroppo, anche morti. La situazione meteo non è normale, infatti  le temperature sono almeno di 12 gradi inferiori rispetto ai canoni stagionali.

Situazione di maltempo che, in maniera minore, ma sta colpendo anche la Gran Bretagna con violente inondazioni che hanno costretto molte persone a lasciare le loro case in Galles, Scozia, Cornovaglia e Devon.

L’ondata di gelo che sta colpendo da molti giorni ormai l’est dell’Europa è comunque implacabile: Mosca, in particolare, conta 88 vittime e la capitale si prepara per i -30 gradi previsti nella giornata di oggi e domani tanto che le scuole sono rimaste chiuse.

L’agenzia pubblica Ria Novosti ha dichiarato che, solo nelle ultime 24 ore, il freddo ha ucciso ben 7 persone e circa 500 sono invece coloro che sono stati ricoverati all’ospedale.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: