ViaggiNews

Cefalù: hotel chiusi per protesta

venerdì, 23 novembre 2012

Getty Images

Protesta serrata degli albergatori a Cefalù/Roma – La nuova tassa sugli immobili non piace a nessuno, tantomeno agli albergatori degli hotel di Cefalù che hanno deciso di chiudere, a tempo indeterminato, tutte le strutture della zona per protestare.

Una protesta serrata e al contempo estrema arrivata di conseguenza alla decisione del consiglio comunale che, con una delibera, ha deciso di applicare l’aliquota massima (pari all’1,06%). Troppo per questo periodo di crisi che sta attraversando tutto il settore turistico e così, questa imposta, è stata vista come un salto ulteriore intollerabile.

I gestori degli alberghi hanno così optato per la chiusura di tutti gli alberghi delal zona rischiando di compromettere seriamente l’intera stagione turistica.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: