ViaggiNews

Capodanno 2013 in piazza: la top 5 delle piazze più belle in Italia

lunedì, 19 novembre 2012

Capodanno a Piazza San Marco, Venezia (GettyImages)

Le piazze più belle d’Italia per festeggiare il Capodanno 2013 \ Roma – Capodanno si avvicina e come sempre ci si ritrova a porsi la fatidica domanda: “Che cosa fare?”. Molti penseranno che è ancora presto per pensarci ma i più sanno che il 31 dicembre arriva sempre troppo presto e, ogni volta, ci si torva impreparati. Meglio allora muoversi per tempo e iniziare a vagliare qualche opportunità.

La prima e più scontata è senza dubbio quella del Capodanno in piazza, una sorta di ever green che sarebbe un gravissimo errore sottovalutare: concerti, feste e classico brindisi sono sempre garantiti nelle grandi piazze italiane e il prezzo pari a zero euro non è certo da sottovalutare di questi tempi.

Non esiste città o paese lungo lo Stivale che non abbia una piazza pronta per far baldoria ma, qualora si decidesse di non rimanere a casa e fare un piccolo viaggio per visitare qualche angolo d’Italia, ecco la top 5 delle piazze più belle in cui dire accogliere l’anno nuovo:

Piazza San Marco, Venezia: in laguna andranno in scena maschere e amore, come nella miglior tradizione Veneziana che propone ancora una volta il bacio di gruppo alla mezzanotte e invita i suoi ospiti ad onorare la tradizione carnevalesca locale.

Piazza del Popolo, Roma: La capitale ha così tante piazze da lasciare l’imbarazzo della scelta a chi desidera trascorrere la notte di San Silvestro all’aperto; un classico intramontabile è comunque Piazza del popolo che ,con o senza concerto, è pronta ogni anno ad accogliere turisti e romani pronti a brindare al nuovo anno.

Piazza del campo, Siena: anche se per questa fine 2012 ancora non si sa cosa verrà organizzato, il Capodanno in piazza a Siena è una tradizione irrinunciabile che vede solitamente grandi artisti pronti ad allietare le ultime ore dell’anno. Chi ci sarà per l’arrivo di questo 2013?

Piazza Castello, Torino: una delle piazze più belle della città (clicca qui per la guida) è garanzia di fuochi d’artificio da mozzare il fiato, oltre ad essere tanto vicino ai locali del centro da garantire un’alternativa all’insegna del divertimento per il dopo brindisi.

Piazza del Plebiscito, Napoli: a partire dalle 22 la tradizione vuole che inizi qui un concerto che si protrae poi fin dopo la mezzanotte, portando sul palco i più grandi artisti del panorama italiano; una garanzia dunque per chi ama la musica e non può rinunciarci neanche l’ultima notte dell’anno.

Le occasioni di divertimento sono dunque numerose: una bottiglia di spumante e tanti amici completeranno alla perfezione quest’ultima serata del 2012.

Francesca Testa

Tags:

Altri Articoli Interessanti: