ViaggiNews

Maltempo: allerta al sud, trovata 5° vittima in Maremma

venerdì, 16 novembre 2012

(GettyImages)

Palermo allagata, maltempo al sud \Roma – Dopo aver flagellato il centro nord ora il maltempo si è spostato verso le regioni meridionali e sulle isole dando vita a fenomeni temporaleschi molto forti e per i quali la Protezione Civile ha emesso ben due avvisi di allerta: il primo per avverse condizioni meteo ed il secondo per alto rischio idrogeologico.

La perturbazione che da ieri sta interessando Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata è di matrice nord africana e ha dato vita nel corso delle ultime ore a temporali con piogge violente, forti raffiche di vento ed intensa attività elettrica.

 

Mentre il sud fa i conti con l’arrivo di questa nuova perturbazione, al centro nord si tirano le prime stime dei danni provocati dal maltempo degli ultimi giorni. In Toscana, la regione più duramente colpita, il numero delle vittime è salito a 5 con il ritrovamento nei pressi del lago di Burano, in provincia di Grosseto, dell‘ultimo disperso, un uomo di nazionalità rumena di 35 anni. A Roma, il Tevere ha ripreso a scendere di livello, dopo aver toccato i 14 metri e aver allagato molte zone della città, mentre il presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, ha richiesto al governo il riconoscimento dello stato di emergenza.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: